logo3

Nav view search

Navigazione

Tutte le news

Regolamenti dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Salerno approvati nella seduta di Consiglio del 31 luglio 2017

Cari Colleghi, 
Vi informo che il nuovo Consiglio, nella seduta del 31 luglio 2017, ha completato la revisione dei Regolamenti interni di quest’ Ordine. 
Pertanto, sono stati approvati i Regolamenti  di seguito elencati che, in maniera permanente, sono pubblicati nelle sezioni del sito  “Regolamenti” e “Consiglio Trasparente”: 
·  Regolamento Interno di Funzionamento del Consiglio dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Salerno 
·  Regolamento Interno per l’Esecuzione di Lavori – Servizi e Provviste in Economia 
·  Regolamento delle Commissioni dell’Ordine 
·  Regolamento dell’Albo dei Tutor per le Attività di Formazione. 
Tali Regolamenti sono in vigore dalla data di approvazione, annullano e sostituiscono ogni altra norma di regolamentazione analoga in materia e non hanno valore retroattivo. I precedenti Regolamenti sono,  tuttavia, inseriti in una sezione accessibile del sito nominata “Archivio Regolamenti non più in vigore”. 
Anticipo anche che, come risultante anche dal verbale di Consiglio che sarà pubblicato sul sito, nelle prime sedute di settembre interverrà anche il nuovo “Regolamento per la Contabilità e Gestione Economica dell’Ordine” necessario per recepire gli ultimi orientamenti normativi, anche a vantaggio della trasparenza di gestione dell’Ente. 
 
Con viva cordialità 
IL PRESIDENTE 
Michele Brigante 

Avviso per manifestazione d'interesse per il tirocinio formativo degli studenti del Master II livello "BIM" della Federico II di Napoli

L'Ordine, in qualità di partner del Master di II Livello "Building Information Modeling e Progettazione Integrata Sostenibile" informa che il Coordinamento Scientifico del Master ha avviato le procedure di Convenzione per il tirocinio formativo degli studenti del corso di Master tra l'Università di Napoli Federico II e le Aziende operanti nel settore delle costruzioni. 
Il tirocinio prevede un periodo formativo di circa 250 ore volte alla valorizzazione dell'utilizzo della metodologia BIM oltreché a favorire l'inserimento lavorativo dei tirocinanti nelle aziende ospitanti. 
Gli interessati ad aderire alla presente attività possono inviare la propria candidatura scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
L'Ordine trasmetterà le disponibilità pervenute al Coordinamento del Master per la firma della Convenzione di che trattasi. 
 

Chiusura Uffici Ordine per la pausa estiva

Si informano gli Iscritti che gli Uffici dell'Ordine resteranno chiusi per la pausa estiva dal giorno 7 al giorno 25 agosto 2017 compresi, come da delibera di Consiglio del 24 luglio 2017. 
 

Ultimissime modifiche alla L.R. 9/83 (Norme per l'esercizio delle funzioni regionali in materia di difesa del territorio dal rischio

Cari Colleghi
 
sul BURC n.61 del 31/07/2017 è stata pubblicata la L.R. n.20 del 28/07/2017, che ha introdotto significative modifiche alla L.R. 9/83 (Norme per l'esercizio delle funzioni regionali in materia di difesa del territorio dal rischio sismico) entrate in vigore in data 01/08/2017. 
 
Ritenendo di fare cosa gradita, si riporta sia la legge 20/2017, sia il testo coordinato della L.R. 9/83, predisposto dal Dirigente Regionale ing Sergio Caiazzo tenendo conto di tutte le modifiche  
 
Le principali modifiche introdotte riguardano: 
    
      - (nei casi di deposito sismico) il rilascio – di norma contestualmente alla presentazione del progetto – di un’attestazione di avvenuto deposito, a seguito della quale i lavori possono iniziare;- (nei casi di autorizzazione sismica di competenza dei Geni Civili) uno specifico procedimento che il committente ha facoltà di attivare qualora il Genio Civile non abbia rispettato il termine di conclusione del procedimento “ordinario”;- (nei casi di trasferimento di competenze ai comuni) rilevanti modifiche delle funzioni trasferibili d’ora in avanti ai comuni, che interesseranno opere di più limitata altezza e non tutte le funzioni precedentemente trasferibili;- infine, la previsione di una norma regolamentare regionale che, in discontinuità con il prevalente orientamento di giurisprudenza costituzionale, andrà ad individuare lavori irrilevanti ai fini della pubblica incolumità per i quali, pertanto, non sarà dovuto il preavviso scritto di cui all’art.93 del D.P.R. 380/01 
 
Con viva cordialità  
Michele Brigante
 

Seminario - Imprese iscritte all'Albo Gestori Ambientali - Il responsabile tecnico: requisiti minimi

venerdì 28/7/2017, ore 9.00, Sala Conferenze della Camera di Commercio di Salerno 
 
Si dà notizia che venerdì 28 luglio 2017, alle ore 9.00, presso la Sala Conferenze della Commercio di Salerno in via S. Allende, si terrà il Seminario organizzato dalla Camera di Commercio di Salerno col Patrocinio Morale dell'Ordine sul tema "Il Responsabile Tecnico: requisiti minimi" secondo il programma allegato.