logo3

Nav view search

Navigazione

Circ. CNI n. 518 – Disposizioni del Servizio Tecnico Centrale (STC) del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici in tema di prelievi dei campioni ed attività dei laboratori ufficiali di cui all’art. 59 del DPR 380/01.

IN EVIDENZA: Si pubblica la Circolare CNI n.518, in data odierna, con cui il CNI informa che il Servizio Tecnico Centrale (STC) del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ha emanato alcuni indirizzi operativi sui prelievi dei campioni ed attività dei laboratori ufficiali di cui all’art. 59 del DPR 380/01.

 

Nella nota del STC assumono particolare rilievo per i professionisti del settore civile le indicazioni conclusive del documento: “ Nel considerare assolutamente prioritarie le esigenze di salute pubblica, si ritiene che eventuali differimenti o ritardi rispetto a termini indicati dalle normative di settore (quali ad esempio il termine di 45 gg per l’esecuzione delle prove di accettazione sui campioni di cls, di cui al §11.2.5.3 del DM 17.01.2018, o di periodicità delle visite ispettive in stabilimento, se adeguatamente motivate in ordine al rispetto delle sopradette superiori misure di tutela della salute, non possano da sole causare conseguenze sulla regolarità delle procedure a cui sono funzionali (quali, (…omissis…) accettazione dei materiali in cantiere o la validità delle certificazioni del controllo di produzione in fabbrica emesse)”.

 

Per un approfondimento esaustivo sul documento in argomento,  si rimanda al sito del STC disponibile al seguente link

 

Segue la Circolare del CNI n.58/2020

Circolare

Circ. CNI n. 506 - Misure Urgenti di INARCASSA – Emergenza COVID-19 - Proposte”

Si pubblica la Circolare CNI n.506 in data odierna avente ad oggetto le proposte di misure urgenti ed eccezionali per la tutela dei professionisti ed il rilancio dell’economia, al fine di fornteggiare la situazione di crisi economica derivante dal Covid-19, trasmesse dal CNI al Presidente di Inarcassa.

 

Allegati: c.s.

Circ. CNI n. 510 - Emergenza epidemiologica COVID-19 – richiesta differimento e proroga scadenze in materia di sicurezza antincendio

Si pubblica la Circolare CNI n.510, in data odierna, avente ad oggetto la richiesta di differimento e la proroga delle scadenze in materia di sicurezza antincendio trasmessa dalla Rete delle Professioni Tecniche al Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

 

Allegati: c.s.

Circolare CNI n. 50 del 10/03/2020: DPCM 8 marzo 20202 e DPCM 9 marzo 2020 – Misure per il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID 19 – Possibilità di svolgimento di attività formative a distanza

Con Circolare n. 50 in data odierna, il CNI comunica che, stante l’oggettiva impossibilità di svolgere in questo periodo attività formative in modalità frontale, ha determinato di concedere fino al 30 aprile 2020 la possibilità agli Ordini e ai Provider autorizzati di erogare eventi formativi di qualsiasi tipologia in modalità a distanza, mediante piattaforme che garantiscano la possibilità del controllo delle presenze.

 

SI pubblica, pertanto, la Circolare in oggetto per la giusta conoscenza degli Iscritti.

 

Allegati: c.s.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all´informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l´accettazione dei cookie informativa